Suggestioni #6: Sempre libere

Flavia Tommasini

“Strajk Kobiet”: sciopero delle donne. Non poteva aprirsi in modo diverso questo nuovo mash-up di parole e musica dedicato all'8 marzo 2021, che qui a Bologna sarà molto strano, in piena zona rossa e senza la possibilità di attraversare insieme le piazze.

Dalle strade della Polonia, alle piazze dell'Argentina, del Brasile, del Cile, del Kurdistan, leggendo uno degli ultimi discorsi pubblici di Marielle Franco - assassinata brutalmente in Brasile nel marzo 2018 - alle parole pronunciate da Marta Lempart del “Poland Women Strike” proprio qualche giorno fa, davanti alla Commissione Europea, le lotte delle donne dell'oggi si levano potenti da una parte all'altra del mondo.

Ho provato poi riavvolgerle velocemente nel tempo, nel momento in cui, mentre in Francia con la Rivoluzione nasceva lo Stato Moderno e Olympe De Gouges scriveva la “Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina”. Era il 1792, si sente che è un testo frutto di quei tempi, ma in quel primo germoglio di rivendicazioni delle donne, individuava “il diritto delle donne alla libertà, alla sicurezza e a resistere all'oppressione”. Sono passati 221 anni da allora, la lotta continua ed è qua fuori.

Buon Lotto Marzo a tutt*!

*I cori all'inizio sono le voci delle donne in questi giorni nelle strade della Polonia.

Testi di

Olympe De Gouges – “Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina” del 1792 – Caravan Edizioni

Degender Communia – “Ni unas Menos. Dichiariamo guerra alla violenza di genere” - Edizioni Alegre (2016)

Marielle Franco – “Discorso alla votazione per il Piano Municipale di Rio de Janeiro per l’Istruzione” del 2018 (traduzione Communianet.org)

Marta Lempart per il Polish Women Strike - “Discorso alla Commissione Europea del 24 febbraio 2021”.

Ni una Menos – “Documento letto a Plaza de Mayo, Buones Aires il 19 ottobre 2016”. (Ni unas Menos. Dichiariamo guerra alla violenza di genere - Edizioni Alegre)

YPJ Internazionale – Lettera alle compagne per l'8 marzo 2019 (traduzione Rete Jin Italia)


Musiche di
Maria Callas in Sempre Libera – “La traviata” di Giuseppe Verdi
Voci di donne a Buenos Aires nel 2020 - UN VIOLADOR EN TU CAMINO
Ana Tijoux - Antipatriarca
Una – Marie
IC3PEAK - ПлакПлак
M.I.A. – Bad Girls
GRIMES – Oblivion
Pussy Riot – БЕСИТ (RAGE)

registrato nel marzo 2021.
*con un pensiero alla Professoressa Anna Rossi Doria da cui ho avuto il privilegio di apprendere il potere della Storia delle donne. read less
Society & CultureSociety & Culture

Episodes

Suggestioni #6: Sempre libere
05-03-2021
Suggestioni #6: Sempre libere
“Strajk Kobiet”: sciopero delle donne. Non poteva aprirsi in modo diverso questo nuovo mash-up di parole e musica dedicato all'8 marzo 2021, che qui a Bologna sarà molto strano, in piena zona rossa e senza la possibilità di attraversare insieme le piazze. Dalle strade della Polonia, alle piazze dell'Argentina, del Brasile, del Cile, del Kurdistan, leggendo uno degli ultimi discorsi pubblici di Marielle Franco - assassinata brutalmente in Brasile nel marzo 2018 - alle parole pronunciate da Marta Lempart del “Poland Women Strike” proprio qualche giorno fa, davanti alla Commissione Europea, le lotte delle donne dell'oggi si levano potenti da una parte all'altra del mondo. Ho provato poi riavvolgerle velocemente nel tempo, nel momento in cui, mentre in Francia con la Rivoluzione nasceva lo Stato Moderno e Olympe De Gouges scriveva la “Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina”. Era il 1792, si sente che è un testo frutto di quei tempi, ma in quel primo germoglio di rivendicazioni delle donne, individuava “il diritto delle donne alla libertà, alla sicurezza e a resistere all'oppressione”. Sono passati 221 anni da allora, la lotta continua ed è qua fuori. Buon Lotto Marzo a tutt*!*I cori all'inizio sono le voci delle donne in questi giorni nelle strade della Polonia.Testi diOlympe De Gouges – “Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina” del 1792 – Caravan EdizioniDegender Communia – “Ni unas Menos. Dichiariamo guerra alla violenza di genere” - Edizioni Alegre (2016)Marielle Franco – “Discorso alla votazione per il Piano Municipale di Rio de Janeiro per l’Istruzione” del 2018 (traduzione Communianet.org)Marta Lempart per il Polish Women Strike - “Discorso alla Commissione Europea del 24 febbraio 2021”. Ni una Menos – “Documento letto a Plaza de Mayo, Buones Aires il 19 ottobre 2016”. (Ni unas Menos. Dichiariamo guerra alla violenza di genere - Edizioni Alegre) YPJ Internazionale – Lettera alle compagne per l'8 marzo 2019 (traduzione Rete Jin Italia)Musiche diMaria Callas in Sempre Libera – “La traviata” di Giuseppe VerdiVoci di donne a Buenos Aires nel 2020 - UN VIOLADOR EN TU CAMINO Ana Tijoux - Antipatriarca Una – Marie IC3PEAK - ПлакПлакM.I.A. – Bad Girls GRIMES – OblivionPussy Riot – БЕСИТ (RAGE) registrato nel marzo 2021. *con un pensiero alla Professoressa Anna Rossi Doria da cui ho avuto il privilegio di apprendere il potere della Storia delle donne.